A disposizione per aiutarti 06 36154658

Corso Triennale in Fashion Design. Milano

Master e Corsi di IED - Istituto Europeo di Design

Corso Triennale in Fashion Design. Milano

IED - Istituto Europeo di Design
  • In aula a Milano

Prezzo: Consultare

Contatta direttamente e senza impegno: IED - Istituto Europeo di Design

A proposito di formazione

Presentazione

Questo corso è erogato in lingua italiana.

Il Fashion Designer è un progettista, capace di ascoltare la propria visione estetica e creatività per tradurle in abiti o accessori che esprimono un racconto unico, innovativo e personale. La figura professionale che emerge pone le proprie basi su una preparazione culturale contemporanea unita a metodologia progettuale e competenze tecniche specifiche che gli consentono di selezionare e scegliere le linee, i volumi e i materiali più idonei alla realizzazione di un progetto. A questo unisce la capacità di interagire con tutte le diverse professioni che intervengono nel processo produttivo. Alle competenze stilistiche si uniscono la capacità di realizzare e sviluppare prodotti di alta qualità valutando il posizionamento sul mercato attuale e la comunicazione del progetto stesso.
Il corso propone due specializzazioni: Fashion Design dove si approfondisce lo sviluppo delle collezioni donna, uomo, maglieria e bambino; Shoes and Accessories Design nel quale si indaga l’universo degli accessori, dalle borse alle scarpe fino alla piccola pelletteria.

Contesto – A fronte delle continue e rapide trasformazioni della moda e del suo configurarsi in tempi recenti come un vero e proprio sistema, la figura professionale una volta definita “couturier” e poi “stilista” ha lasciato spazio a un ruolo nuovo, flessibile, capace di collocarsi in ambiti diversi all’interno di un processo multiforme: il Fashion Designer.

Metodologia a struttura - Il percorso formativo è strutturato per fornire allo studente gli strumenti per affrontare efficacemente la progettazione di una collezione di abbigliamento, di accessori o di tessuti, originale e corretta in termini di mercato.

Al centro di questo processo, un ruolo essenziale è occupato dalla metodologia progettuale, elemento costante dal primo anno fino alla Tesi, con gradi di complessità crescenti; le diverse collezioni (donna, uomo, tessuti, accessori) e la realizzazione di prototipi sono i campi disciplinari che sintetizzano le competenze sviluppate e le conoscenze apprese in diversi ambiti nell’arco del triennio. Particolare attenzione in questo senso viene riservata all’apprendimento delle tecniche di modello e sartoria, della tecnologia dei materiali tessili, della pelle e della loro lavorazione, delle tecniche di disegno e di illustrazione di moda, del processo di produzione del capo d’abbigliamento e dell’accessorio.

Accanto a quest’area di natura più tecnica e metodologica, un ruolo fondamentale è attribuito alle discipline culturali che consentono di conoscere il linguaggio della moda come fenomeno storico, artistico e sociale, come flusso di tendenze e di segni, come racconto creativo e visivo e infine come sistema economico, caratterizzato da una filiera produttiva e da processi di marketing e comunicazione specifici. Lo studente ha la possibilità di scegliere fra diversi workshop tematici, definiti annualmente, fra cui, ad esempio, disegno di tessuto a mano, laboratorio di scrittura, analisi dei trend, maglieria a mano, pellicceria.

Prospettive professionali – Fashion Designer, Shoes and Accessories Designer, Textile Designer, Product Manager, Knitwear Designer, Trend and Textile Researcher, Creative Researcher.

Luogo

a Milano

Attestato

Il Diploma Accademico di Primo Livello è riconosciuto dal MIUR ed è equiparato ai titoli di Laurea di I Livello rilasciati dalle Università.

Date e orari

Data Partenza: ottobre

Durata

3 anni, 180 crediti

Programma

| anno
- Stile, Storia dell’Arte e del Costume
- Metodologia della Progettazione
- Disegno Tecnico e Progettuale
- Storia della Moda 1
- Modellistica 1
- Progettazione Grafica 1
- Cultura Tessile 1
- Fashion Design 1
- Anatomia dell’Immagine
- Semiotica dell’Arte 1

|| anno
- Storia della Moda 2
- Tecniche e Tecnologie del Disegno
- Modellistica 2
- Progettazione Grafica 2
- Cultura Tessile 2
- Fashion Design 2
- Semiotica dell’Arte 2
- Storia della Fotografia
- Logica e Organizzazione d’Impresa 1

||| anno
- Modellistica 3
- Fashion Design 3
- Metodologia Progettuale della Comunicazione Visiva
- Fenomenologia delle Arti Contemporanee
- Logica e Organizzazione d’Impresa 2
- Teoria e Analisi del Cinema e dell’Audiovisivo
- Fashion Design 4

Docenti

Olivia Spinelli - Coordinatrice del Corso:

Opera nel settore moda da oltre 15 anni durante i quali ha lavorato per le più grandi maison di moda italiane. Per Dolce&Gabbana ha collaborato per la linea D&G, per maison Versace ha coordinato lo sviluppo della collezione donna VERSUS, ha partecipato alla creazione della linea GIGLI uomo/donna per il mercato europeo e giapponese e ha proseguito il suo percorso all’interno dei grandi marchi occupandosi della collezione donna GF FERRE. Attualmente ha un suo studio di consulenza per collezioni donna prèt a porter e bambino.

Vuoi saperne di più?

Formazione relazionata

Master e Corsi di Istituto Modartech
  • In aula Pontedera (PI) presso le aule e i laboratori dell’Istituto
TrovaFormazione.it
Vuoi saperne di più su questo programma?Richiedi Informazioni